mercoledì 21 aprile 2010




Da noi vengono chiamate FRITTELLE ma voi potete chiamarle come volete, la ricetta è semplice, si prende la pasta per il pane oppure per la pizza, si formano delle palline ne si ricavano con il mattarello delle forme tipo pizzette si friggono in padella con dell'olio caldo ma non troppo olio, e poi si passano dallo zucchero, se li volete conservare per il giorno dopo vi consiglio di non passarle dallo zucchero, queste semplici frittelle li facevano i nonni per i nipoti per merenda mentre si preparava il pane, e adesso vengono fatte dalle mamme mentre si prepara la pizza, spero che vi piacciano, provatele quando fate la pizza.

6 commenti:

  1. Non ne avevo mai sentito parlare...un dolcetto molto particolare direi...

    RispondiElimina
  2. This Todo Muy Apetit. Gracias Enseñanza por.

     Saludos .-

    RispondiElimina
  3. Olá;
    Hummmm que delícia!
    Eu sou apaixonada pela Italia.
    Seu blog é muito bonito. Parabéns.
    Vou te seguir aqui na Italia para eu aprender suas receitas deliciosas.
    Eu quero você aqui no BRAZIL em www.pecadosdamesa.com.br
    Beijo!

    RispondiElimina
  4. buonissime queste fritelle!:)

    RispondiElimina
  5. Che bella la tua famiglia....in espansione!!
    Hai una grande passione e un'altrettanto grande( e apprezzabile) dote comunicativa!!

    Molti complimenti...a tutto tondo!

    Un caro saluto...Fabiana

    RispondiElimina
  6. Olá;
    Grazie por visita no meu blog e me seguir!
    Beijo!
    Maria Paula

    RispondiElimina